Design Thinking e digital transformation: dell’innovazione in azienda

Il Design Thinking è un modello di gestione aziendale che consiste nell’innovare partendo dalle necessità di un cliente per creare un progetto creativo con un team variegato guidato da un Project Manager.

Sviluppato negli anni ’80 da un professore americano d’ingegneria della Stanford University, Rolf Faste, e successivamente introdotto nel mondo delle imprese dal collega David Kelley, il Design Thinking si basa sul pensiero intuitivo.In sostanza, nella definizione di un progetto in team, nessuna idea viene scartata a priori durante il brainstorming nel team, ove, anzi, “intuizioni” e capacità analitiche quantitative si fondono in un approccio creativo per risolvere problemi complessi.Un modello di gestione utilizzato soprattutto nelle startup innovative, nella progettazione di user experience, Digital Transformation e molto altro.

Non a caso, infatti, aumenta sempre più il numero delle piattaforme digitali anche per supportare gli insegnanti delle elementari e di altri livelli di istruzione nello sviluppo di capacità analitica e attitudine creativa, per formare i design thinker del futuro.

Per innovare attraverso il Design Thinking, sono essenziali tre presupposti: personale e clienti pienamente soddisfatti; una soluzione tecnica e organizzativa fattibile ed efficiente e un processo di Design Thinking che sia in grado di generare reddito.

Naturalmente, maggiore è la varietà di capacità e competenze dei membri del project team, maggiori sono le possibilità che il Design Thinking porti a qualcosa di unico e veramente innovativo. Ma non basta. Perché il livello di innovazione resti alto, il modo di sviluppare le applicazioni deve sempre essere al passo con le esigenze dell’IT e creare un punto di contatto tra chi sviluppa i software e gli utilizzatori ultimi.

Per questo, negli ultimi anni società come Apple, Coca Cola, Philips, Vodafone, Dropbox, IBM e LinkedIn hanno già investito in questo approccio assumendo figure di Design Thinker, in grado di coniugare processo creativo e crescita in modo strutturato, implementando rapidamente soluzioni innovative.

Design Thinking e Digital trasformation sembrano, quindi, essere la formula vincente per trovare soluzioni innovative e smart che coinvolgono clienti e fornitori in un approccio che coniuga pensiero, software e macchinari industriali.

L.S.

You May Also Like