Benefici fiscali per le aziende sicure: più facile ottenerli con Vampa di Repower

L’idea che sia opportuno, se non indispensabile, creare ambienti di lavoro che tutelino la salute e il benessere è ormai sempre più compresa e condivisa, anche in Italia. Questa consapevolezza si riflette soprattutto a livello legislativo, tanto che oggi i benefici per le aziende più sicure sono considerevoli e misurabili.

Basti pensare che l’INAIL promuove da anni una serie interventi migliorativi agli impianti e alle strutture, attraverso la concessione di benefici economici alle aziende. Per avvalersi di tali sconti, oggi è disponibile il modello OT24, il modulo di domanda per la riduzione del tasso medio di tariffa (d.m. 12/12/2000 e s.m.i.) da presentare a seguito di interventi di miglioramento delle condizioni di sicurezza e igiene sui luoghi di lavoro.

Nell’elenco degli interventi promossi dall’INAIL per salvaguardare il benessere in azienda da quest’anno sono presenti anche le indagini termografiche. Repower, gruppo attivo da oltre 100 anni nel settore dell’energia elettrica, ha scelto di investire nella termografia con Vampa, un moderno sistema di diagnostica che rileva a distanza la mappatura termica dei corpi. Eseguito con regolarità sugli impianti elettrici da esperti qualificati e certificati ISO 9712 di primo livello, il check up termografico permette di rilevare in tempo – e con un alto grado di affidabilità – anomalie termiche e dispersioni di energia, talvolta sintomo di malfunzionamenti interni. In questo modo si possono prevenire guasti e inneschi di incendi, nell’ottica di una vera e propria manutenzione predittiva, che riduce sensibilmente eventuali costi di riparazione.

Sottoponendo la propria azienda a un’indagine termografica come Vampa, si ottiene uno sconto rilevante sul Premio Annuo da versare all’INAIL: la quota che ogni azienda deve versare a copertura di potenziali rischi produttivi, pari al valore degli stipendi lordi pagati dall’azienda ai propri dipendenti moltiplicato per il tasso di rischio associato al tipo di lavorazione. Possono beneficiare dello sconto sul premio annuo le aziende in attività da almeno due anni, che abbiano eseguito interventi di miglioramento tali da raggiungere un punteggio di almeno 100 punti: da sola Vampa ne vale la metà.

Da qui l’importanza del supporto di un’azienda come Repower, che da sempre rivolge grande attenzione al tema dell’efficienza energetica, mettendo a disposizione di ogni azienda un consulente dedicato, un vero e proprio personal trainer dell’energia, in grado di guidare gli imprenditori verso una gestione dei consumi ottimizzata, tramite l’individuazione e la successiva correzione di abitudini di consumo errate, che possono in certi casi minare il rendimento dell’azienda.

You May Also Like