Stipendio medio: a Milano e Firenze ci paghi l’affitto di poco più di 30 mq

Dura la vita degli inquilini di Milano e Firenze, città ove con uno Stipendio medio ci si può permettere un affitto di poco più di 30 mq. Lo rivela un recente studio di Immobiliare.it.

Secondo gli esperti, per una corretta gestione del proprio patrimonio la spesa per l’alloggio non dovrebbe superare il 28% del proprio Stipendio o delle proprie entrate in genere.
Tuttavia, se gli abitanti di Milano e Firenze seguissero questo prezioso consiglio, potrebbero permettersi un appartamento di poco più di 30 mq (rispettivamente 33 e 32).
Lo studio ha preso in considerazione il RAL medio nei venti capoluoghi di regione e ha incrociato il netto percepito con i costi medi degli affitti rilevati in città.
Dato uno Stipendio lordo record di 34.330 euro, a Milano un lavoratore potrebbe e dovrebbe permettersi, quindi, di vivere in 33mq, che comportano un’uscita mensile di 537 euro, la più alta a livello nazionale.
Persino peggiore è il rapporto Stipendio – importo dell’affitto a Firenze, dove il RAL medio supera i 30mila euro, con cui, tuttavia, ci si può permettere un’uscita mensile di 470euro per un alloggio di appena 32 mq (470 euro al mese).
Terza classificata Roma, ove, a fronte di uno stipendio annuo lordo di 29.977 euro, i 13,77euro al mq consentono di sostenere una spesa per un’abitazione di 34mq.
Pari merito, invece, Venezia e Napoli, dove uno Stipendio medio “dà l’accesso” all’affitto di un appartamento di 40 mq.
Poco meglio va a Bologna, dove i mq diventano 43, per un canone medio di 488 euro al mese, nonostante il RAL medio superi i 30mila euro.
Hanno un po’ più di “respiro”, invece, i lavoratori di Trento e Cagliari, dove con il 28% dello Stipendio possono concedersi un appartamento rispettivamente di 45 e 49 mq.
Decisamente migliore la situazione di chi vive a Campobasso e Catanzaro, ove , nonostante dei RAL inferiori rispetto alla media nazionale (rispettivamente di 26.197 e 25.603euro), i bassi costi degli affitti locazioni “danno l’accesso” a soluzioni abitative di 73 e 82 mq.
L.S.

You May Also Like