Green economy, quali professioni saranno protagoniste domani?

Grazie alla green economy continuano a nascere mestieri e figure specializzate nel campo della consulenza ambientale. Panoramica sul settore.

La Green Economy rappresenta una rivoluzione culturale, industriale e non di meno anche per il mondo del lavoro. Grazie a questa tendenza sono infatti nate, e continuano a nascere, mestieri e figure che danno nuova linfa all’occupazione. In linea generale i campi di competenza sono quelli della tutela e consulenza ambientale, con le diverse diramazioni e derivazioni. Le professioni sorte grazie alla Green Economy spaziano dal comparto del marketing a quello dell’agricoltura, tra diversi segmenti produttivi o servizi. L’economia sostenibile ha praticamente aperto un mondo ai tanti in cerca di una collocazione, consentendo la fioritura di ruoli di nuova generazione, e la riconversione di numerose lauree prima impegnate in altre mansioni.

A ingrossare le fila delle risorse umane assorbite dalla Green Economy è possibile infatti trovare tecnici, giuristi e avvocati, biologi, ingegneri e chimici. Come spesso accade però, questa varietà di opportunità rischia di disorientare chi intende candidarsi, proprio perché può non essere subito chiaro come proporre le proprie capacità. La parola d’ordine per chi vuole inserirsi e lavorare nella Green Economy è “adattabilità”, cioè la capacità di cogliere le potenzialità di sviluppo e di utilizzare le skills apprese usandole in un determinato ruolo specifico. Altro elemento fondamentale è quello della formazione continua, una componente molto importante per acquisire nozioni nuove e reinventarsi.

Sfruttando le innumerevoli possibilità offerte dai mercati emergenti, si può prestare la propria opera in senso squisitamente pratico, o con attività di concetto e di gestione. La Green Economy può essere una delle soluzioni al problema della disoccupazione, e nel prossimo futuro ci si aspetta un netto cambiamento molto prima che i vari soggetti abbiano terminato il loro percorso didattico. Le persone cominceranno a scegliere il proprio futuro impostando corso di studi e formazione direttamente nel comparto ambientale, facendosi trovare pronti e preparati al richiamo delle aziende.

You May Also Like