Corsa alle assunzioni al Sud, agevolazioni 2017: come usufruire del bonus

Nonostante il lieve aumento degli occupati registrato lo scorso gennaio (+ 0,1%), in un Paese ove il tasso di disoccupazione resta stabile all’11,9%, sul fronte assunzioni il 2017 si apre con un sostegno per il Sud che, nonostante cresca più velocemente del Nord, è ancora troppo indietro sul fronte lavoro. Da qui la nuova Legge di Stabilità che, oltre agli sgravi già in essere, apre una finestra di speranza per il Meridione con varie tipologie di agevolazioni per le assunzioni effettuate dal 1° gennaio al 31 dicembre 2017, spiegate in dettaglio dalla Circolare Inps n°41 dello scorso 1° marzo.

colloqui-orientativi-300x216Con un budget di 530.000.000 di euro, di cui 500.000.000 destinati alle Regioni “più indietro” (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) e 30.000.000 a quelle in stato di maggiore avanzamento (Abruzzo, Molise e Sardegna), il bonus potrà essere richiesto da tutti i datori di lavoro che nell’anno assumono persone disoccupate per impiegarle in una delle otto Regioni oggetto della norma, a prescindere da residenza del soggetto e sede legale dell’azienda.

Lo sgravio spetta solo per la stipulazione di assunzioni a tempo indeterminato e per la stabilizzazione di contratti a termine. Escluse, invece, le assunzioni con contratti di apprendistato, lavoro domestico e accessorio.

Introdotta per la prima volta nel 2016 con un Decreto del Ministero del Lavoro, l’agevolazione è rivolta ai giovani tra i 15 e i 24 anni con l’unico prerequisito, lo stato di disoccupazione; mentre per i maggiori di 25 anni viene concessa con la discriminante di non avere un impiego fisso da almeno sei mesi.

In soldoni, il bonus consiste nell’esonero dal versamento dei contributi da parte del datore di lavoro per un importo annuo massimo di 8.060 euro per lavoratore assunto, fruito in dodici rate mensili mediante conguaglio sulle denunce contributive.
Per richiederlo il datore deve presentare istanza online all’Inps, che, una volta fatte le dovute verifiche e calcoli, comunicherà al datore della prenotazione effettuata, a far data dalla quale questi dovrà provvedere all’assunzione del lavoratore entro sette giorni.  Corsa alle assunzioni aperta.

L.S.

You May Also Like