Solar Impulse: l’aereo a energia solare ha compiuto il giro del mondo

Solar Impulse è entrato nella storia dell’aviazione e nella storia dell’energia, riuscendo a completare il primo volo intorno al mondo sfruttando solamente l’energia solare.

L’aereo è atterrato ad Abu Dhabi, da cui era partito a marzo 2015, dopo una tappa finale di 48 ore e 37 minuti dal Cairo. A bordo dell’aereo per l’ultimo viaggio, reso difficoltoso dalle turbolenze provocate dall’aria calda del deserto, vi era solo il pilota Bertrand Piccard.

solar impulseDurante il suo viaggio intorno al mondo, Solar Impulse ha percorso 43.000 km, facendo 17 scali, facendo tappa in quattro continenti (Asia, Nord America, Europa e Africa) e sorvolando l’oceano Pacifico, l’Atlantico, il Mar Mediterraneo e la Penisola Araba.

 “È una prima storica per le energie rinnovabili e le tecnologie pulite, non solo per l’aviazione” ha commentato Bertrand Piccard, “le energie pulite che utilizziamo possono essere utilizzate ovunque. Abbiamo volato per 40 mila km, ora altre persone dovranno fare di meglio. E’ compito di tutti, di cittadini, capi di stato, sindaci, imprenditori e Ceo. Sono energie che rendono il mondo migliore non solo dal punto di vista ambientale ma perché generano lavoro e sono redditizie”.

L’impresa è stata possibile grazie alle numerose innovazioni tecnologiche di cui è dotato l’aereo e soprattutto alle 17.000 speciali celle fotovoltaiche di cui è coperto, capaci di produrre circa 350 kWh di elettricità solare al giorno.

Durante il viaggio Piccard si è alternato al comando con l’altro pilota André Borschberg. I due hanno stabilito numerosi record, tra cui quello della durata più lunga di volo in solitaria per un aeroplano di 117 ore e 52 minuti (Borscberg) e la prima traversata dell’Oceano Atlantico su un aereo solare (Piccard).

You May Also Like