Sempre più italiani utilizzano la bicicletta come mezzo di trasporto

Gli italiani pedalano di più e l’Italia è sempre più bike friendly.

Nel nostro paese sono sempre di più le persone che utilizzano la bicicletta come mezzo principale per i propri spostamenti. Bolzano è la città più bike friendly d’Italia, seguono Pesaro e Milano. Le città del sud Italia sono in fondo alla classifica.

Il rapporto di Legambiente “A BI CI” fotografa la situazione dell’economia della bici in Italia e la ciclabilità nelle città. Il settore del cicloturismo nel nostro paese movimenta attualmente più di 2 miliardi di euro all’anno.

L’insieme degli spostamenti a pedali, al netto del cicloturismo, genera un fatturato annuo di più di 4 miliardi. A questo ammonta il ‘Pib‘, il Prodotto Interno Bici. All’indotto però non tutte le regioni italiane contribuiscono allo stesso modo.

Trentino Alto Adige, Emilia Romagna e Veneto sono le regioni dove si pedala di più. L’uso quotidiano della bicicletta come mezzo di trasporto in queste regioni è in linea con la media europea (8% dei cittadini). Lazio, Sicilia, Sardegna, Calabria e Molise sono le regioni dove la bici come mezzo di trasporto è utilizzata di meno.

In Sicilia solamente lo 0,6% della popolazione usa la bicicletta per compiere il tragitto casa-lavoro. Ancora meno (0,1%) è la percentuale di studenti fino a 34 anni che pedala per andare a scuola o all’università. Il totale di cittadini che in Trentino Alto Adige gira in bicicletta è quasi lo stesso numero di persone di Campania, Sicilia, Calabria e Puglia messe insieme.

Sulla base dei cittadini ‘frequent biker’ ogni regione ottiene un bonus ambientale e sanitario pro-capite. In Sicilia questo bonus è pari a 7,28 euro, in Veneto ammonta invece a 179,5 euro. In Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna arriva rispettivamente a 190 euro e 200 euro.

Questo bonus virtuale deriva dalle attività dirette legate al mercato delle bici e di una serie di esternalità positive. Si tengono in considerazione il risparmio di carburante, il calo dei costi per le infrastrutture, l’aumento dell’aspettativa di vita in buona salute, la riduzione di gas serra, smog e inquinamento acustico.

Ti potrebbero interessare anche:

Bitnami