Intelligenza artificiale pronta a cambiare l’industria

Il comparto industriale è in continua mutazione grazie all’avanzare di Internet of Things e intelligenza artificiale.

Nei prossimi anni l’evoluzione dell’ intelligenza artificiale renderà i sistemi produttivi più efficienti. Le aziende che non abbracceranno i sistemi produttivi apportati dalle nuove tecnologie rischieranno di essere tagliate fuori dal mercato.

intelligenza artificialeAnche l’Italia si sta muovendo in questa direzione. Per favorire la completa digitalizzazione, gli ultimi Governi hanno varato diverse misure. Una di queste è il Piano Nazionale Industria 4.0, che è stato approvato con l’ultima Legge di Bilancio.

L’obiettivo di questi programmi è quello di portare l’industria italiana ai livelli di quella europea e mondiale. Le istituzioni hanno puntato molto sul far conoscer alle imprese italiane i vantaggi offerti dell’Industria 4.0 e le tecniche innovative di produzione.

Un ruolo di fondamentale importanza in questo scenario lo avranno gli oggetti sempre connessi dell’Internet of Things e l’intelligenza artificiale. Queste novità permetteranno la gestione dell’intera filiera produttiva in maniera semiautonoma, riducendo l’intervento umano.

Secondo gli esperti, l’adozione di tecnologie cognitive nelle fabbriche avrà dei benefici generali sull’intero processo produttivo. I nuovi macchinari permetteranno renderanno la produzione più veloce, efficiente e sicura. I sistemi intelligenti consentiranno inoltre di ottenere vantaggi anche dal punto di vista del risparmio energetico.

Nei prossimi anni il mercato dei robot sarà destinato a subire una crescita esponenziale. Le nuove tecnologie cognitive toccheranno anche il settore manifatturiero e saranno utilizzate non solo per migliorare l’efficienza della fabbrica, ma anche i prodotti stessi dell’azienda.

L’intelligenza artificiale è entrata in fabbrica e per stare al passo con la concorrenza le aziende dovranno necessariamente investire in nuovi impianti. Sarà però fondamentale che i miglioramenti introdotti prendano a riferimenti le tecnologie dell’industria 4.0.

Ti potrebbero interessare anche:

Bitnami