Le carte di sicurezza Favini all’ 11° High Security Printing Conference Intercontinental Dubai Festival City, Emirati Arabi Uniti

Al via l’11° Conferenza di High Security Printing dell’area Asiatica, Medio Oriente e Africa che si terrà all’Intercontinental a Dubai Festival City, Emirati Arabi Uniti, dal 24 al 26 settembre 2012.

faviniLa conferenza promuove il significato e il valore della sicurezza del supporto cartaceo, che assicura l’autenticità dei documenti governativi rilasciati dalle autorità pubbliche.
L’evento è un forum internazionale di condivisione di informazioni tra i rappresentanti istituzionali dei diversi paesi che operano nel settore pubblico e privato, la cui esperienza quotidiana dell’utilizzo di materiali “sicuri”, non contraffatti, è la base di partenza per un confronto dibattimentale.

Favini, la storica cartiera italiana, parteciperà alla manifestazione, mostrando gli sviluppi delle applicazioni del segmento delle carte di sicurezza, frutto del costante impegno di R&D nella ricerca di soluzioni innovative per rispondere alle esigenze di mercato.
Favini offre varie possibilità di personalizzazione in base alla richiesta e all’ambito di applicazione come: assegni, visti, diplomi, certificati, contrassegni per accise, etichette autoadesive, e vari documenti di sicurezza.
Per ulteriori informazioni, visitare la sezione del sito dedicata oppure scrivere a info@favini.com.

Favini
Favini, azienda storica sul mercato della produzione di carta e leader mondiale nel settore delle carte industriali release, detiene un’importante quota di mercato nell’area delle carte speciali, con prodotti innovativi per il settore moda, lusso e design.
Favini, con due cartiere, una a Rossano Veneto (Vicenza) e una a Crusinallo (Verbania), ha un fatturato di circa 129 milioni di euro (dato 2011) e conta in totale circa 480 dipendenti.

L’azienda è organizzata in tre divisioni: Graphic Specialities, Release Paper e Cartotecnica Favini.
Oggi Favini è proprietà di Orlando Italy, un fondo di turn-around che controlla oltre il 50 % delle quote e che ha consentito di avviare una nuova fase dello sviluppo dell’azienda.
L’intero processo produttivo di Favini è scrupolosamente attento all’ecologia: la cellulosa usata proviene unicamente da piantagioni controllate e programmate ed è sbiancata con metodi ECF (Elemental Chlorine Free).
Entrambi gli stabilimenti di Favini sono certificati FSC oltre ad essere conformi alle norme ISO 9001 e ISO 14001. La cartiera di Rossano Veneto è stata la prima in Italia ad essere certificata ISO 14001 e OHSAS 18001. La maggior parte dei prodotti Favini sono certificati FSC.
Favini è leader nella produzione di specialità cast coated certificate FSC e prodotte con rispetto per l’ambiente.

Ti potrebbero interessare anche:

Bitnami