La vittoria di Obama e le speranze per l’Europa

Il Presidente Obama è riuscito a vincere malgrado un tasso di disoccupazione sempre elevato e una diffusa incertezza tra i cittadini americani sul futuro dell’economia della nazione.

elezioni-usaLe Borse Europee hanno accolto la vittoria di Obama con un’ondata di acquisti e un leggero calo della quotazione del dollaro.

La preoccupazione maggiore negli Usa è tuttora quella relativa alla possibilità che la nuova amministrazione riesca a raggiungere al Congresso un accordo per evitare il “fiscal cliff”.

L’abisso fiscale sarebbe costituito da oltre 600 miliardi di dollari in aumenti di tasse e tagli di spesa che potrebbero uccidere ogni speranza di ripresa dell’economia, con conseguenze in tutto il mondo.

Di contro la Federal Reserve ha annunciato il mantenimento di tassi di interesse vicini allo zero fino a tutto il 2015, una prospettiva rassicurante per gli investitori.

Ti potrebbero interessare anche: