Infermieri cercasi in UK. Mentre in Italia vi è un eccesso di offerta

E’ di qualche giorno fa la notizia che a Genova sono stati ben 12mila i candidati che si sono presentati per 200 posti da Infermieri. “Un tantino” al di sopra della domanda, evidentemente. Al contrario, in UK aumenta sempre più la richiesta di Infermieri. Con un ostacolo: la conoscenza della lingua.

La notizia arriva da Orienta, una delle principali Agenzie per il Lavoro italiane attiva fin dal 1998, che opera a tutto campo nel settore delle risorse umane. La stessa che aveva aperto la ricerca di 200 Infermieri in quel di Londra ma fatica a coprire la richiesta. Nonostante in ballo vi siano tutti contratti a tempo indeterminato.

Un paradosso, se si considera che dall’altra parte della Manica, a Genova, restano 11.800 candidati “sciolti”. Nel corso dell’anno sono già partiti altri 200 giovani Infermieri italiani. Ma la ricerca resta difficile. Con un ostacolo non aggirabile: la conoscenza della lingua.
Cui si somma un altro paradosso: “la parabola della professione infermieristica in questi anni in Italia ha subito un significativo ridimensionamento dal punto di vista degli sbocchi occupazionali e siamo passati da Paese “importatore” di Infermieri, soprattutto dall’Ucraina e dalla Romania, a Paese “esportatore”, ha spiegato Giuseppe Biazzio, AD di Orienta.
Prima di questo cambio di rotta, in effetti, già a un anno dal conseguimento della laurea, i giovani avevano una probabilità del 100% di trovare lavoro come Infermieri che a oggi è scesa al 40%.
Al contrario, in Inghilterra restano solidi richiesta, inquadramento e paga. Qui la retribuzione media di partenza degli Infermieri laureati e iscritti all’Albo Nmc si aggira in media tra le 21.500 e le 28.500 sterline l’anno (pari, rispettivamente, a 25.288,17 e 33.521.52 euro annui). Più basso il reddito dei non iscritti all’Albo, che si attesta tra le 16.800 e 19.461 sterline (in euro dai 19.760 ai 22.889,91).
Un vero peccato per i tanti esuberi in Italia. Del resto, tra il cercare e il reclutare, c’è di mezzo una lingua da imparare.

L.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Bitnami