4.MANAGER: Imprenditori e Manager per un percorso comune di sviluppo

Nata dalla collaborazione tra Confindustria e Federmanager, 4.MANAGER si propone come la risposta concreta a un momento storico molto particolare per il Paese, in cui il Sistema produttivo esce da un lungo periodo di crisi e ora lascia intravedere interessanti segnali di ripresa.

4.MANAGER si inserisce anche sullo sfondo di una nuova stagione politica per il Paese e in uno scenario internazionale e di sfide tecnologiche in continuo mutamento.

Scopo dell’iniziativa è, quindi, fornire a Manager e Imprenditori un modo del tutto nuovo di intendere le relazioni industriali, che si fondi su coesione, flessibilità, rapidità e innovazione, in un cammino comune che consenta al Sistema di recuperare competitività.
Consentendo di sviluppare la managerialità, l’imprenditorialità e la cultura d’impresa per ridare una spinta alla crescita competitiva dell’economia del Paese.
4.MANAGER vede, quindi, il ruolo dei Manager come una “cinghia di trasmissione” dell’impresa, che faccia da tramite, al suo interno, tra i vertici e i collaboratori e, all’esterno, faciliti i rapporti nella supply chain, rafforzando la filiera produttiva.
Con l’obiettivo di creare le condizioni necessarie affinché nelle imprese italiane si diffonda una maggiore qualità della managerialità, grazie a una serie di progetti mirati e iniziative. Per rendere le imprese più competitive, le filiere più strutturate e prevenire la perdita di posti di lavoro.
4.MANAGER si propone altresì di sviluppare studi e analisi sulla managerialità da sottoporre a Confindustria e Federmanager. Per fornire una chiave di lettura della società che sia meno conflittuale, più collaborativa e corresponsabile, divenendo una best-practice per lo sviluppo del Paese.

Un progetto che necessita di una società 4.0 e una classe dirigente 4.0 che collaborino per sviluppare cultura d’impresa e innovazione e per affrontare il futuro.

“Quest’iniziativa è un esempio di come Confindustria possa essere ponte tra gli interessi delle imprese e quelli del paese”, ha spiegato Vincenzo Boccia, Presidente di Confindustria.
“Tutta l’industria 4.0 ha un estremo bisogno di competenze qualificate e di managerialità. Il nuovo ente 4.Manager è la dimostrazione della capacità della migliore bilateralità di innovarsi, di semplificarsi e di organizzarsi in modo flessibile per dare risposte adeguate alle trasformazioni del mercato del lavoro e della produzione industriale”, il commento del Presidente di Federmanager, Stefano Cuzzilla.

L.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Bitnami