Earth Day: il 22 aprile la Giornata Mondiale per la Terra

L’ Earth Day è la più grande manifestazione ambientale del pianeta, in cui si celebra la Giornata Mondiale per la Terra. Promossa dal Presidente degli Stati Uniti John Fitzgerald Kennedy e sotto la spinta del Senatore Gaylord Nelson, la giornata internazionale per la salvaguardia del pianeta ha luogo ogni anno il 22 aprile, un mese e due giorni dopo l’equinozio di primavera, in 192 Paesi del mondo, coinvolgendo oltre un miliardo di persone.

Earth DayNata nel 1970 come movimento universitario per sottolineare l’importanza e la necessità di preservare le risorse naturali della Terra, negli anni l’ Earth Day è diventato un evento educativo e informativo.

Gli ecologisti la utilizzano come occasione per fare il punto sulle problematiche del pianeta, dall’inquinamento di aria, acqua e suolo alla distruzione di ecosistemi, piante e specie animali in estinzione, all’esaurimento delle risorse non rinnovabili.

La Giornata nasce anche come proposta di soluzioni che eliminino gli effetti negativi dell’azione umana, quali il riciclo dei materiali, la conservazione delle risorse naturali, il divieto di utilizzare prodotti chimici dannosi, la fine della distruzione di habitat indispensabili al pianeta e la salvaguardia delle specie a rischio di estinzione.

L’idea di dedicare una giornata ad hoc a queste tematiche fu discussa per la prima volta nel 1962 grazie a un’idea del Senatore Nelson e al sostegno di noti esponenti del mondo politico come Robert Kennedy, che nel 1963 tenne conferenze sul tema della tutela dell’ambiente in ben 11 Stati del Paese.

Fu solo sette anni dopo, nel 1969, in seguito al disastro ambientale causato dalla fuoriuscita di petrolio dal pozzo della Union Oi in California, che l’ Earth Day prese definitivamente forma. In quel contesto, così si espresse Nelson: “Tutte le persone, a prescindere da etnia, sesso, reddito o provenienza geografica, hanno diritto a un ambiente sano, equilibrato e sostenibile”.

Ispirandosi a questo principio, il 22 aprile 1970 20 milioni di americani si mobilitarono per una manifestazione per la salvaguardia del pianeta e da allora il 22 aprile divenne ufficialmente l’ Earth Day.

L.S.

Ti potrebbero interessare anche: