Responsabilità sociale d’impresa nell’ambito della tutela ambientale

Il ruolo delle aziende nella tutela ambientale è determinante nell’utilizzo razionale delle risorse naturali e nella riduzione dell’inquinamento.

Negli ultimi anni, più per necessità che per maturata volontà, l’argomento della tutela ambientale ha visto crescere consapevolezza e interesse. Le ragioni di questa riscoperta sono senza dubbio la maggiore informazione e la sensibilizzazione da parte dell’opinione pubblica. Accanto a queste motivazioni di tipo sociale, vi è anche l’aver preso coscienza della limitatezza delle fonti di sostentamento del pianeta, in uno scenario mondiale in cui i danni dell’inquinamento sono ormai tangibili. Ogni attività oggi ha il dovere etico di organizzarsi in termini di tutela ambientale, per proteggere gli interessi delle future generazioni. Dal punto di vista della sostenibilità, il ruolo delle aziende è determinante per innescare processi che riescano a coniugare profitto ed efficienza economica, con la salvaguardia dell’ecosistema.

La responsabilità sociale d’impresa (RSI) può diventare vera e propria protagonista del cambiamento, adottando strategie innovative che mettano al primo posto la tutela ambientale. Per RSI si intende l’integrazione in chiave “green” delle politiche attuative da parte delle società e degli operatori commerciali con cui esse hanno rapporti. Il contributo che queste realtà produttive riescono a dare in un’ottica di tutela ambientale, diventa progressivo e dagli effetti benefici esponenziali. Le linee guida di questo indirizzo sono definite nel dettaglio nella norma ISO 26000, con ripercussioni positive anche in termini di immagine e di competitività.

Riconcepire il proprio business nel segno della tutela ambientale, significa manifestare sostegno per il territorio e implementare i rapporti con tutti i soggetti della filiera (fornitori, clienti, cittadini, enti locali, banche). La nuova dimensione dell’impresa vede il sostituirsi dei principi altruistici a quelli meramente utilitaristici, forse più convenienti a breve termine, ma che sulla lunga distanza si rivelano fallaci e poco lungimiranti. Un’azienda responsabile nel terzo millennio, si mette in discussione ogni giorno, divenendo ingranaggio di un meccanismo più grande e che può muovere davvero il futuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Bitnami